Solo

 

 

“PAVONE OPEN JAZZ – Corde e tamburi – è il titolo della rassegna che si dipana per quattro serate consecutive … “corde e tamburi” ovviamente perché gli strumenti a corda e le percussioni sono i protagonisti indiscussi della rassegna … Si apre la serata con Maurizio Verna, virtuoso della chitarra a dieci corde, che rilegge in chiave moderna alcuni magnifici brani di musica antica.”

“Un festival (quasi) jazz” - 5/07/2002

 

 

“Estate a tempo di Festival. Si conclude il “I Pavone Open Jazz Festival” che tende ad indagare sul dinamismo e l’evoluzione degli idiomi jazz, esaltando l’elemento dell’improvvisazione. Il cartellone impostato sulla tematica “corde e tamburi” propone Maurizio Verna solo chitarra 10 corde …”

 Marco Basso (“Il jazz va fuori porta:a Pavone da Jeff Berlin a Verna” - 11/07/2002

 

“Comincia Maurizio Verna con la sua chitarra a dieci corde. Propone un repertorio di musica antica che forse sulla carta poteva sembrare spinosa, ma l’ascolto scivola veloce, crea atmosfere coinvolgenti con melodie conosciute e assimilabili. Tant’è che quando la pioggia inizia a cadere sono in pochi a rifugiarsi sotto i vicini tendoni dello stand. Tra il pubblico è un aprirsi di ombrelli, di stringersi sotto impermeabili, per continuare ad assaporare le vibrazioni di corde sapientemente pizzicate.”

 Alessandro Barbiero “Open jazz: un vero successo”  - 15/07/2002

 

“Il Festiva musicale della Via Francigena Canavesana è dedicato questa settimana ai giovani talenti canavesani, grandi musicisti nati nel territorio canavesano, che si sono fatti conoscere ed apprezzare a livello internazionale … avremo il piacere di ascoltare … Maurizio Verna alla chitarra …”

 Cristiana Vigliaron “Giovani talenti in scena” - 19/07/2002

 

“… la serata è dedicata ai “giovani talenti canavesani”, con un’ampia scelta di strumentisti giovanissimi, ma anche già affermati professionalmente. La musica in programma … consente ai vari interpreti di far apprezzare le proprie capacità tecniche ed espressive … seguiranno le “Variazioni su un tema di Haendel op.107 di Mauro Giuliani eseguite dal chitarrista Maurizio Verna, che propone inoltre un pezzo jazz basato sull’elaborazione di un brano di musica antica …”

 Sergio Giolito “I giovani talenti canavesani” -  18/07/2002